`Giraffe´

Autore disco:

Ália

Etichetta:

Pippola Music (I)

Link:

www.aliacantautore.com
www.pippolamusic.com

Formato:

CD

Anno di Pubblicazione:

2018

Titoli:

1) L’attraverso 2) Giraffe 3) La teoria del colore 4) Camaiore 5) Alessandra 6) L’India, i bambini 7) Madonna dell’umiltà 8) Sei donne 9) Monviso 10) Verso Santiago

Durata:

36:48

Con:

Alessandro Curcio, Fidel Fogaroli, Paolo Favati, Alessandro Gimignani, Giuliano Dottori, Erika Giansanti, Marco L. Lega, Valerio Mazzoni, Simone Morgantini, Cesare Malfatti, Oretta Giunti, Federica Fabbri, Lorenzo Santi, Frankie Bertieri, Fabio Chiari, Massimo Paolieri, Patrizia Laquidara, Francesca Messina, Elisabetta Salvatori, Martina Agnoletti

pop d’autore molto raffinato

x mario biserni (no ©)

Al terzo capitolo della sua discografia, dopo l’EP “Aria” e l’album “Asteroidi”, l’ex Quartocapitolo punta su arrangiamenti sontuosi, con dovizia di soluzioni orchestrali. Pop maschile in rosa, che segue la corrente dell’odierno cantautorato italiano ma fa pensare pure a certe raffinatezze del pop inglese di fine millennio. Per quanto riguarda la tradizione cantautorale italiana mi sembra di intuire un forte rapporto con i genovesi dei primi anni ’60. Il disco si fa apprezzare e ascoltare con interesse, anche se non riesce a farsi ricordare per un motivo particolare, ad eccezione della citazione di Umberto Bindi in La teoria del colore. La vera forza del disco, probabilmente, risiede soprattutto, se non unicamente, nella qualità sopraffina degli arrangiamenti e nella forza letteraria dei testi. Inutile cercarci altre cose.


click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 26/7/2018

`Gratitude´  

`22:22 Free Radiohead´  

`Vostra Signora Del Rumore Rosa´  

`777+2 Per Aspera Ad Astra´  

`Emblema´  

`Tajaliyat´  

`Moondrive´  

`Collected Wreckages´ // `Shallow Nothingness In Molten Skies´ // `Blind Tarots´  

`Selected Works For Piano And/Or Sound-Producing Media´  

`Triad´ // `Mokita´  

`Syria´  

`Humyth´  

`La spensieratezza´  

`Come tutti gli altri dei´  

`The Cold Plan´  

`Jukebox all’idroscalo´  

`Beautifully Astray´  

`Pulsioni oblique´ // `For Anita´ // `Musica per camaleonti´  

`Leaking Words´  

`NorN´  

`Giraffe´  

`Temps En Terre´  

`A Season´ // `(S)àcrata´ // `Nei resti del fuoco´  

`Live At Konfrontationen Nickelsdorf 2012´  

`The Spring Of My Life´  

`Noises From Melancholia´  

`Meccanismi e desideri semplici´  

`Edges´  

`Una piccola tregua (Live)´  

`Settembre´  

`Amphibian Ardour´ // `Gleadalec´ // `Emerge´  

`Plastic Fantastic´  

`Z/Rzw-Shiiiiiii´  

`Vegir´  

`Quadrature´  

`Lo stretto necessario´  

`Food Foragers´  

`AB+´  

`Disappearing´  

`Porteremo gli stessi panni´  

`Words Delicate Flight´  

`The Irresistible New Cult Of Selenium´  

`Floatin’ Pieces´  

`Girovago´  

`Un tempo, appena´  

`Inscapes´  

`Ortiche´  

`Maledette rockstar´  

`Exuvia´  

`Le nuvole si spostano comunque´  

`Omaggio a Marino Zuccheri´  

`Gamelan – Coming & Going´  

`Succi con ghiaccio´  

`Si rompe il silenzio nel giardino delle mandragole´