`Double Exposure´

Autore disco:

Francesco Massaro & Francesco Pellegrino

Etichetta:

Amirani Records (I)

Link:

www.amiranirecords.com

Formato:

CD

Anno di Pubblicazione:

2022

Titoli:

1) Double Exposure 2) Encore

Durata:

56:12

Con:

Francesco Massaro, Francesco Pellegrino, Nazim Comunale

c’è tutto: combustibile, comburente, scintilla e… mano de dios

di mario biserni (no ©)

Avere lo stesso nome e suonare strumenti affini, sax baritono più clarinetto basso da una parte e sax tenore più clarinetto dall’altra, rappresentano un buon input per prefigurare una collaborazione.
Per iniziarla servono poi altre cose, in particolare interessi comuni o che, comunque, vanno a combaciare. Interessi che i due hanno trovato nella composizione istantanea, nella manipolazione elettronica dei suoni naturali e organici e nella ricerca sulle ambientazioni migliori per le loro performance.
Per fare una musica interessante servono anche altre qualità intrinseche ed estrinseche, quali una buona dose di fantasia espressiva e uno spirito altamente collaborativo.
Il centro culturale Murate Art District di Fiirenze si è rivelato un luogo più che perfetto per la loro performance e per queste registrazioni.
Per arrivare a pubblicare un disco, infine, è indispensabile un editore discografico interessato a questo tipo di proposta musicale. Gianni Mimmo, con la sua Amirani Records, è stato la persona giusta al poeto giusto.
Come per un bel fuoco servono il combustibile , il comburente, la scintilla… e la mano de dios
In aggiunta ai quasi 50 minuti del concerto i due hanno fornito un ulteriore prova sul livello qualitativo del loro sodalizio sonorizzando in tempo reale il testo recitato da Nazim Comunale.
C'è anche la mano de dios... in alto i vostri calici.


click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 9/6/2024

`Mycelium´ // `The Asocial Telepathic Ensemble´  

`Trónco´  

`Kinesis´ // `Kinesis, Vol. 2´  

`Live At Pariser Platz´  

`Praznina / Emptiness´  

`Transient´ // `HerbstReise´  

`Sound In Time´  

`Due Mutabili´ // `Cadenza del Crepuscolo´  

`Ornettiana´ // `Monk On Viola´  

`The Quietest Of Whispers´  

`Ochotona Calls´  

`Zanshou Glance At The Tide´  

`OSSI – Album Su LP´  

`Quadrivium´  

`An Artist’s Life Manifesto´  

`Terrestrial Journeys´  

`Uragano´  

`Live at De Roze Tanker´ // `Left Side Right´  

`Tetrapylon´  

`Orchid Music´ // `Green Album´  

`333´  

`From Solstice To Equinox´ // `Starlight And Still Air Reworked´ // `Out Of Standard!! – Italia 11´  

`All The Way Down´  

`Twofold´ // `Made Out Of Sound´ // `Decameron´  

`Conjugate Regions´  

`Wells´  

`Spiralis Aurea´  

`Black Holes Are Hard To Find´  

`Níjar´  

`Songs in Time of Plague´  

`Austin Meeting´  

`Arkinetics´  

`Shirwku´  

`Le Jardin Sonore´ // `TMR´  

`Folk! Volume 1´ // `Folk! Volume 2´  

`Ilta´  

`Sings´  

`Tempoo´  

`After The Storm (complete recordings)´  

`Virus´  

`Blue Horizon´  

`Hide Nothing´ // `BeforeThen´  

`Signals´  

`You’re Either Standing Facing Me Or Next To Me´ // `Yurako´ // `My Lord Music, I Most Humbly Beg Your Indulgence In The Hope That You Will Do Me The Honour Of Permitting This Seed Called Keiji Haino To Be Planted Within You´  

`The Soundtrack Of Your Secrets´