`Infected Burst´

Autore disco:

Infected Burst

Etichetta:

Viande Records (I)

Link:

www.viande.it

Formato:

CD

Anno di Pubblicazione:

2020

Titoli:

1) Merda Oscura Che Sublima Inst 2) Non Più Ma 3) Never Breath You Take 4) Fetish New Order 5) Trita Nocciole 6) X-man E Who-man 7) Skchit 8) This Is Not Harsh At All 9) Never Breath With Some Insensor 10) Spinner Mic 11) Merda Oscura Che Sublima 12) Mai Più Ma 13) Fetish New Order

Durata:

35:27

Con:

Emilio Bernè, Tommaso De Testa, Mario Gabola, Matteo `Napo` Palma, Angelo “Rauchers” Ruggeri, Makumbo (Ivano B), Old Nix Merda Oscura

più infettanti del covid-19

x mario biserni (no ©)

Mario Gabola (A Spirale) + Burst (Emilio Bernè e Tommaso De Testa) = Infected Burst. E` matematica. Così com`è matematica che 2 + 1 = 4, o 6? Oppure che noise + elettronica + improvvisazione + hiphop = Infected Burst. Lo so che alla fine i conti non tornano, ma il fatto è che il trio viene infettato durante il percorso da Napo degli Uochi Toki, Audio Virus dei Rauchers, Makumbo e Merda Oscura dei Randon Squad. Gente che impagina e gente che scompagina. La cosa da chiara si fa torbida, così come Every Breath You Take può addivenire in Never Breath You Take. Tanto torbida che diventa difficile discernere chi è l`untore. Ma unzione c`è stata. Eccome! E allora giù di petto e botte da orbi. Don't worry. Dan't curry. Dante corri! All'inferno (magari con una bottiglia di vino). Ma dovunque ti nascondi il virus ti raggiungerà . E una gran risata, amara altro che no, ti seppellirà . Happy xmas and happy new year con il covod-19 e con gli Infected Burst. Ma infine, almeno, risparmiamoci l'omelia. Ma non l'omelette (e la bottiglia di vino).

Prossimamente: “Don`t Worry Be Happy” di Duthoit, Waziniak, Brechet & Hautzinger; “Uncle Faust” degli Uncle Faust; “Music For Organ” di Phill Niblock; “Brittle Feebling” di Bruckmann, Djll, Heule & Nishi-Smith; “Isopleths” degli Euphotic; “Take The Long Way Home” dei DC ...


click to enlarge!click to enlarge!
Data Recensione: 15/11/2021

`Aterraterr´  

`Katacombe Vol. 3´  

`In Vivo´  

`Eight Pieces For The Buchla 100 Series´  

`Cabrioles cérébrale et accidents psychotiques´  

`2013 – 2021 dal diario di Luigi La Rocca, Cittadino´  

`A Secret Code´ // `Echolocation´  

`Avvolgistanti´  

`Elements´  

`Blues Pour Boris´  

`The Other Lies´  

`Kora´  

`Over The Ridge´  

`Nut´  

`Medusa Dreaming´  

`Melancholia´ // `Cure And Mound´  

`Justinian Intonations´  

`Transmitter´  

`Fernweh´  

`Totale!´  

`Post Jazz Chamber Music´  

`Pulsioni Oblique Vol. 2´ // `Hardboiled´  

`Cirrus´  

`Saca Los Cuernos al Sol´  

`Approximately Grids With A Plan´  

`Eris I Dysnomia´ // Ixtlahuaca´ // ‘Box Of Black´  

`Beats The Plague´  

`Parallelism´  

`Mother Afrika´  

`Non Dweller´ // `Erosion´  

`Music For A Different Room´  

`Thrīe Thrēo Drī ´  

`Reverse Drift / Reverse Charge´  

`An Established Color And Cunning´  

`Postcard From A Trauma´  

`Notturno´  

‘Nova esperanto (l’album perduto del 2006)´  

`Duo Sutera Novali´  

`Absum´  

`Convex Mirrors´  

`Township Nocturne´  

`Let It Fall´// `Does The Moon Not Dream´  

`Special Adaptations Volume 1´  

`Kranenburg Tree´  

`Nothing´  

`Subtle Matters´  

`WE3´  

`Solos And More At Studio 304´  

`Bureau´  

`Dawn Ceremony For Dreadful Days´  

`Der Verboten´  

`Two Sing Too Swing´ // `Two Creams Too Scream´  

`Monólogos a Dois´ // `Solo Acoustic Guitar Improvisations I´  

`Jar’a´  

`Altbüron´